logo My-eSign

La Firma Elettronica remota OTP

È un insieme di dati in forma elettronica che consentono l'identificazione del firmatario e garantiscono la veridicità della sottoscrizione di un documento.

Per firmare elettronicamente in remoto un documento basta un personal computer/tablet o smartphone connesso a internet e un dispositivo telefonico mobile ad utilizzo personale. Via SMS viene inviato all'atto della richiesta di firma un codice OTP (one time password) che solo chi può accedere al proprio cellulare può leggere. La firma elettronica remota OTP ha la stessa efficacia probatoria della scrittura privata, come previsto dall’art.2702 del Codice Civile.

.

Come funziona My-eSign?

Il Mittente (Azienda o Professionista) prepara il documento e lo invia per la firma elettronica remota a My-eSign, indicando gli estremi del destinatario, l'email, il cellulare e il motivo della sottoscrizione.

1) Invito alla firma

email di invito ala firma

Il destinatario riceve una email da My-eSign che lo informa e lo invita ad accettare le condizioni generali del servizio e a procedere.

2) Identificazione

invio codice OTP

My-eSign invia il codice OTP al cellulare del destinatario per garantirne l'identificazione del firmatario.

3) SMS di verifica

scadenza tentativi di firma

Dopo 3 tentativi errati o senza il codice OTP corretto non è possibile né vedere il documento da firmare né procedere.


4) Scelta

identificazione del firmatario

Solo quando il destinatario è stato identificato può accedere al documento previa indicazione, nel caso sia un'Azienda, del cognome e nome del sottoscrittore e il suo ruolo.

5) Firma elettronica

modalità di firma del documento

Il destinatario, a seconda della modalità scelta dal mittente, può firmare col dito o con il mouse, oppure semplicemente accettare per confermare la sottoscrizione.

6) Download

messa a disposizione del documento

A seguito della firma elettronica, sia il mittente che il destinatario ricevono il documento sottoscritto. Il mittente, nel caso di utilizzo delle API, troverà i dati nel proprio software.

My-eSign notifica via mail al mittente ogni fase del processo. Dall'area riservata il mittente può consultare la lista delle pratiche inviate e i relativi status. Tali informazioni sono ottenibili anche con chiamate API. My-eSign invia automaticamente al destinatario fino a 3 solleciti (uno ogni 24 ore) fin tanto che non firma (o rifiuta di firmare) il documento.

Pannello e funzioni API

My-eSign mette a disposizione due modalità di utilizzo del servizio:
1) un pratico pannello (area riservata) per inviare, consultare e gestire le pratiche da far firmare;
2) le funzionalità API per interagire con software di terze parti, per un uso massivo delle pratiche di firma.

In entrambi i casi il funzionamento è semplice e lineare, il flusso dei dati sicuro e affidabile.

  • Pannello di controllo

    My-eSign mette a disposizione nell'area riservata un modulo da compilare con i dati del destinatario ed uploadare il documento per la firma elettronica.

    pannello di controllo per firma elettronica
  • API dedicate

    Si tratta della soluzione ideale per aziende che desiderano interfacciare My-eSign con il proprio software, per gestire in modo automatico il processo di firma.

    API per la gestione di MyeSign

I nostri partner

  • logo IPSnet
  • logo Mobyt
  • logo TurboSMTP
  • logo Virtual Solution
  • logo AGID
  • logo Register